Ricette con Strutto

Torta al testo umbra

Torta al testo farcita

“Fame!” È questo tutto ciò che esclamerete vedendo il succulento pezzo di torta al testo farcito mostrato qui a fianco. (Forse esclamerete anche altre cose meno piacevoli, ma dateci un po' di credito…)

Vi presentiamo una ricetta semplice e facile da realizzare, che vi sazierà, vi riempirà di gioia ed assicurerà ogni tipo di successo e felicità: non è un panetto di LSD, bensì la tradizionale torta al testo umbra! Come sempre, trattandosi di una ricetta che si può raccontare in 5 righe, il testo sarà farcito (che finezze!) di inutile nozionismo storico, leggende più o meno vere, immagini stupide ed altre inutilità.

Chiaramente l'intero potenziale di bontà della torta al testo viene scatenato soltanto farcendo la pizza con ingredienti adeguati, dagli insaccati di varie forme all'erba di campo. Sia chiaro: non è strettamente necessario farcire la torta al testo. Ma dopotutto non è necessario neanche alzarsi dal letto la mattina, eppure lo si fa lo stesso (nella maggior parte dei casi perlomeno)...

Vuoi leggere il resto?

Pizza del risorgimento

150 anni or sono il parlamento subalpino proclamò Vittorio Emanuele II «Re d'Italia, per grazia di Dio e volontà della nazione». Oggi, 17 marzo 2011, Cooking by Dummies dà luogo ad un evento di gran lunga più importante, la cui risonanza varca le frontiere italiche per portare scompiglio tra le genti di ogni luogo. Stiamo parlando della pubblicazione della ricetta per fare la pizza!

Per non dar luogo a conflitti fra eventi di tale misura abbiamo deciso di rendere il tutto più “risorgimentale” chiedendo ad un importante esponente del processo di unificazione italiano di guidarci nella preparazione di tale prelibato piatto: il nizzardo Giuseppe Garibaldi.

Sì, è il manico della scopa.

Ancora, ancora, ancora!

Link sponsorizzati