3 anni di dummies

Trend statistiche

È passato un po' di tempo dall'ultimo aggiornamento sullo stato del blog: non ci crederete mai, ma il blog ha raggiunto ormai la ragguardevole età di 3 anni! Insomma, ora vi sarà chiaro perché nelle ultime ricette non ci esprimiamo più a vagiti, bensì venga utilizzato un linguaggio man mano più ricco ed aulico. Ugh. Noi pappa.

Giusto per darvi un po' di statistiche inutili… (A chi non piacciono le statistiche? Sono un po' come i soufflé: buoni, ma spesso e volentieri gonfiati.) Il blog riceve giornalmente oltre 150 visite uniche al giorno, di cui un sorprendente 25% utilizza Safari, quasi il 45% utilizza un dispositivo mobile ed il 100% non ha alcun interesse per la propria salute e la riuscita della ricetta.

Alla prima celebrazione avevamo dato l'elenco delle — a tratti sorprendenti — parole chiave con cui voi, nostri adorati visitatori e lettori, avete trovato le pagine di questo blog cercando su Google. Ebbene, continuiamo con questa consuetudine elencandovi le parole più interessanti del 2013.

Zorro rosso
No, come saprete il colore di Zorro è il nero. L'unico Zorro rosso potrebbe essere un Diego de la Vega con un'evidente insolazione…
Baby Nutella fritta
Povera baby Nutella! Ci sembra una cosa estremamente crudele da fare. Ma se il risultato fosse minimamente simile ai bocconcini di Nutella forse ne varrebbe la pena!
Ci sono giorni in cui la chiesa sospende il digiuno?
Non siamo esperti di dottrina cattolica, ma presumiamo fortemente di sì, altrimenti ci sarebbero molti più preti denutriti in giro.
Cuori tedeschi di pan pepato
La celebre fiaba tedesca “Hansel e Gretel” si svolge in effetti nella casa di pan pepato della strega cattiva. Allora perché non un cuore di pan pepato?
Shaker fatto in casa
Lo shaker tradizionale tutto sommato può essere sostituito piuttosto efficacemente da una coppia di bicchieri (con annesso annaffiamento della cucina) o da un thermos. Tuttavia, limitarsi a questo è riduttivo: siamo sicuri che si possa organizzare qualcosa col cestello della lavatrice ed un breve ciclo di centrifuga…
Evitare il bianco sui cioccolatini fatti in casa
Assolutamente! Il bianco si sporca subito ed i cioccolatini l'autolavaggio lo sopportano piuttosto male.
La Guinness che colore è realmente
Dobbiamo purtroppo sfatare questo mito: nonostante esistano colori dal nome dubbio come “verde Caraibi”, “celeste uovo di pettirosso” o “testa di moro”, “Guinness” non è un colore proprio. Tuttavia, se si fa riferimento al colore della birra Guinness, si tratta in effetti di uno scuro rosso rubino. (Sapevatelo.)
Perché si chiama dado?
Possiamo soltanto supporre che il reparto marketing Knorr non fosse troppo contento di mettere in commercio confezioni di “esaedri regolari di glutammato”.
Preparare il tè con la teiera
È sicuramente una buona scelta. Al contrario di tutto quel tè preparato nel lavandino…
Ricette di grande effetto per capodanno
Dipende tutto dall'effetto da raggiungere. Aggiungere maionese scaduta da mesi e lassativo — ad esempio — farà sicuramente in modo che i botti di capodanno si svolgano con largo anticipo nella toilette!
Foresta nera delle donne
…ehm, cos'avrà voluto dire? (Arrossiscono.)
Hitler scrisse la canzone di natale Jingle Bells
L'autore di “Jingle Bells” è in realtà tale James Lord Pierpont. Tuttavia, essendo un brano di fine 1800, è quantomeno plausibile che durante la sua infanzia a Salisburgo il giovine Adolfo cantò la canzone.
Cosa centri il nostro blog con tutto questo è ancora un mistero (piuttosto inquietante)…
Link sponsorizzati

Condividi!

Commenti, adulazioni ed insulti!

Nessun commento. Perché non aprire la discussione su quanto sia grandioso l'articolo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *